Online users <

LUISA - Divina Volontà : Fraternità - Figli del Divin Volere

Cerca
DIVINA
Vai ai contenuti

Menu principale:

LUISA

BIOGRAFIE di LUISA

      Chi è Luisa?

LA vita

23 aprile 1865: nascita di Luisa e Battesimo nella Domenica “in albis” (esattamente 130 anni dopo Papa Giovanni Paolo II proclamò questo giorno “Domenica della Divina Misericordia”).

23 aprile 1874: all'età di 9 anni, nella Domenica “in albis” Luisa riceve la Prima Comunione e la Cresima. Lei comincia a sentire la voce di Gesù.

1878: all'età di 13 anni Luisa riceve la sua prima visione di Gesù carico della Croce che la implora, “Anima, aiutami!”

1881: all'età di 16 anni Luisa accetta lo stato di vittima ed è a periodi confinata a letto.

1882: all'età di 17 anni Luisa compone la Novena di Natale che lei avrebbe recitato ogni anno per il resto della sua vita.

Novembre 1887: all'età di 22 anni Luisa è definitivamente confinata a letto.

16 ottobre 1888: all'età di 23 anni Luisa fa esperienza delle prime nozze dello sposalizio mistico sulla terra.

7 settembre 1889: all'età di 24 anni Luisa fa esperienza delle seconde nozze dello sposalizio mistico in cielo, cioè, il dono di Vivere nella Divina Volontà in cui Gesù prende possesso del cuore di Luisa. Alcuni giorni dopo la Trinità conferma Luisa e stabilisce nel suo cuore la Sua inabitazione divina.
Voce non datata: Luisa fa esperienza delle sue terze nozze dello sposalizio mistico della Croce.

28 febbraio 1899: all'età di 33 anni, in obbedienza al suo confessore, Luisa comincia a scrivere..

16 novembre 1900: All'età di 35 anni Luisa fa esperienza delle quarte nozze, in cui lei prende possesso del cuore di Gesù, riceve tre respiri divini, e inizia a concentrarsi nella Divina Volontà e nel possederla interamente e completamente.

12 novembre 1925: Papa Pio XI istituisce la Festa di Cristo Re.

7 ottobre 1928: All'età di 63 anni Luisa si trasferisce presso l'Orfanatrofio delle Sorelle del Divino Zelo a Corato.

31 agosto 1938: Tre delle opere di Luisa vengono messe sull'indice dei Libri Proibiti, accanto a quelle di Suor Faustina Kowalska e di Antonio Rosmini – tutte delle quali furono poi riabilitate dalla Chiesa.

7 ottobre 1938: All'età di 73 anni Luisa lascia l' Orfanatrofio delle Sorelle del Divino Zelo. Il Rev. Benedetto Calvi ricolloca Luisa in Via Maddalena, dove lei avrebbe finito i suoi ultimi anni di vita.

28 dicembre 1938: Luisa scrive il suo ultimo volume (il 36° volume).

4 marzo 1947: Dopo un breve eccesso di polmonite - l'unica malattia diagnosticabile della sua vita - Luisa Piccarreta muore.

20 novembre 1994: Apertura della Causa di Beatificazione di Luisa; lei riceve il titolo di Serva di Dio.

29 ottobre 2005: La Causa di Beatificazione di Luisa conclude il suo iter diocesano.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu